testata per la stampa della pagina
Home  / 
  • Accoglienza e Assistenza Stranieri

Accoglienza e Assistenza Stranieri

 
L' assistenza ai cittadini stranieri è assicurata per legge, previo pagamento delle tariffe previste dal SSN. Fanno eccezione i cittadini stranieri in regola col SSN, i cittadini della comunità europea o appartenenti a paesi esteri con i quali siano vigenti convenzioni internazionali, e quelli coperti da assicurazioni specifiche.
 
Possono accedere altresì alle cure ospedaliere, senza il pagamento delle suddette tariffe, i cittadini di paesi extra-comunitari che si trovino in condizioni di indigenza (cioè che non possiedano sufficienti mezzi di sostentamento).
Costoro possono accedere gratuitamente ai servizi sanitari essenziali richiedendo il rilascio di una speciale documentazione prescritta dalla normativa e contrassegnata da un codice STP (Straniero Temporaneamente Presente). Tale documentazione deve essere poi trasformata dall'interessato presso l'ufficio stranieri delle ASL (Aziende Sanitarie Locali) del proprio domicilio nel cosiddetto tesserino STP necessario per i successivi accessi al SSN. Tale tesserino ha validità semestrale ed è rinnovabile in caso di permanenza del cittadino straniero nel territorio nazionale.
Per il rilascio del tesserino è necessario:

  • Un attestato del medico accettante che dichiari che il trattamento richiesto dal soggetto è essenziale per la sua salute; 
  • Un'autocertificazione del soggetto richiedente che dichiari, sotto la propria responsabilità, la propria condizione di indigenza. Per maggiori informazioni gli interessati possono rivolgersi presso la Direzione Sanitaria.